letrasde.net

letras de lanz khan – le chiese son chiuse di notte

por favor espere um momento...

[testo di “le chiese son chiuse di notte”]

[ritornello]
pugni che spezzano nocche, il male nell’aria dissolve
chiese chiuse di notte, le chiese son chiuse di notte
pesano colpe, guardo la city che dorme la notte e nessuno ti assolve
chiese chiuse di notte, le chiese son chiuse di notte
le chiese son chiuse di notte, vado di fretta e corro più forte
fumo i silenzi e nessuno mi fotte, le chiese son chiuse di notte
le facce contuse di botte, vado di fretta e corro più forte
fumo i silenzi e nessuno mi fotte, le chiese son chiuse di notte!

[strofa 1]
nel buio non trovo risposte
soltanto migliaia di forse
in giro con demoni e clockers
i miei labirinti: minosse
noi siamo perle nascoste
sai quante ne ho fatte di corse?
pupille si tingono rosse
scintille in un mare di sbronze…
nel quale ho già perso le rotte
almeno un milione di volte

[bridge]
santi e gargoyle tipo notre~dame
trucchi sulle pelle (brah), l’oréal
l’infelicità che colore ha?
mi chiedi come va? frà…
[strofa 2]
nove ak in faccia come un talebano a qandahar
ad ogni serataccia che passo: gli occhi da panda
la banda dei fantasmi che ho attorno mi dice: mandala
gira tutto intorno la stanza, sì, come un mandala
unico artefice del mio destino
i miei testi sono palle in fondo il cestino
se va a finire che mi impicco, uso l’intestino
passa il mondo a rallentatore dal finestrino
e vedo~vedo solo scene che non descrivo
quando litigano i folli io non mi esprimo
vado fuori con la giacca ma fa freschino
amo il cielo di novembre, odio l’estivo, mi fa s_chifo…

[bridge: bruce lee]
i said: empty your mind
be formless, shapeless… like water
now you put water into a cup, it becomes the cup
you put water into a bottle, it becomes the bottle
you put it into a teapot, it becomes the teapot
now water can flow or it can crash…
be water my friend!

[strofa 3]
so che c’è in me ciò che mi occorrre
novemila caffè, il male non dorme
diecimila perché, frasi contorte
sono figlio di un re, volo concorde
la deriva del cash non mi corrompe
ti sorrido nei flash, foto post~mortem
la mia dama è con me, la mia consorte
mi fa male perché sono più forte…
ho lucidi gli occhi, di prada le borse
finestre di case socchiuse, d’altronde
le luci soffuse rischiarano, a volte!
ho un cuore di ghiaccio e ricordo il momento del cazzo in cui andò in mille pezzi e si sciolse!
[ritornello]
pugni che spezzano nocche, il male nell’aria dissolve
chiese chiuse di notte, le chiese son chiuse di notte
pesano colpe, guardo la city che dorme la notte e nessuno ti assolve
chiese chiuse di notte, le chiese son chiuse di notte
(le facce contuse di botte, le chiese son chiuse di notte)

- letras de lanz khan

Letras aleatórias